Biscottini al burro



Ingredienti per 25 biscotti circa:

• 350 g di farina
• 230 g di burro
• 120 g di zucchero
• 1 pizzico di sale

Preriscaldate il forno a 180°.
Nella planetaria lavorate il burro freddo con lo zucchero fino a che i due ingredienti risulteranno amalgamati.

Setacciate la farina. Unitela al burro e allo zucchero, con un pizzico di sale, e impastate con il gancio a foglia fino a quando sarà stata assorbita e si sarà ottenuto un impasto non troppo sodo. Avvolgetelo in un foglio di carta da forno e fatelo riposare in frigo per 30 minuti.

Spolverizzate il piano di lavoro con un po' di farina, stendete l’impasto in uno spessore di circa mezzo centimetro e, con una rotella tagliapasta liscia, tagliate dei rettangoli di circa 3x8 centimetri.

Trasferiteli su una teglia rivestita con carta da forno tenendoli distanziati tra loro, bucherellate la superficie con i rebbi di una forchetta e cuoceteli per circa 20 minuti. Devono essere appena dorati.

Torta di verdure e mozzarella



• 2 zucchine grandi
• 1 peperone rosso
• 1 peperone giallo
• 1 cipolla rossa
• 100 g di mozzarella
• 1 uovo
• 100 g di farina
• 50 g di parmigiano
• basilico
• pepe nero
• sale
• olio extravergine d’oliva


Iniziate a preparare la torta di verdure e mozzarella, mondando le verdure. Tagliatele grossolanamente. Fatele cuocere in una padella antiaderente con 2 cucchiai di olio extravergine d’oliva a fuoco alto, fino a quando saranno morbide. Aggiustate di sale e pepe. Mettetele in una ciotola e fatele raffreddare. Unite l’uovo e la farina e mescolate bene.

Foderate con della carta forno uno teglia a cerniera da 22 cm di diametro e versate il composto livellando bene.
Disponete sulla superficie la mozzarella sbriciolata, il parmigiano, il pepe nero ed un filo d’olio extravergine d’oliva. Fate cuocere in forno preriscaldato a 200° per circa 20 min.

Una volta intiepidita, togliete la torta di verdure e mozzarella dalla teglia e guarnite con del basilico fresco.

Vellutata di porri



INGREDIENTI x 4 porzioni:

2 porri grandi
300 g di patate
30 g di farina 00
50 g di burro
300 g di latte intero
2 tuorli
olio evo
sale
pepe
brodo vegetale qb
crostini di pane abbrustolito per servire

Iniziate la preparazione della vellutata di porri tagliando i porri a rondelle ed eliminando la parte verde finale. Sciacquateli sotto l'accqua corrente e fateli appassire in padella con 3 cucchiai di olio extravergine per circa 10 minuti. Nel frattempo fate bollire le patate sbucciate e tagliate a tocchetti in acqua salata. Dovranno cuocere circa 6-7 minuti, quindi unitele alla padella con i porri, mescolate fate insaporire per 5 minuti.

Preparate una salsa vellutata: portate a bollore il latte, nel frattempo fate sciogliere in un pentolino 30 g di burro, versatevi la farina e mescolate vigorosamente. Unite quindi il latte e fate cuocere per 5 minuti aggiustando di sale e pepe.

Riprendete il composto di patate e porri e frullateli con un mixer ad immersione. Aggiungete la salsa vellutata, rimettete sul fuoco e cuocete per altri 10 minuti aggiungendo del brodo vegetale caldo, fino a ottenere una consistenza morbida e cremosa. Togliete dal fuoco e unite i tuorli e il restante burro.


Mescolate e servite subito la vostra velutata di porri con crostini di pane abbrustolito.

Cotolette di finocchi



INGREDIENTI x 4/6 porzioni:

3 finocchi
3 uova
pangrattato
12 fette di provola
parmigiano reggiano grattugiato a piacere
sale

Per le vostre cotolette di finocchi, tagliate i finocchi a fette di 5-7 mm con un coltello, avendo cura di non rimuovere la parte inferiore dell'ortaggio in modo che le varie foglie restino unite in una sola fetta. Cuocetele in acqua bollente salata per 10 minuti, quindi scolatele delicatamente e tenetele da parte.

Adagiate una fetta di provola su ciascuna fetta di finocchio. Passatele nell'uovo sbattuto.

Ricopritele di pangrattato che avrete miscelato con il parmigiano reggiano grattugiato. Ripetete l'operazione una seconda volta in modo da ottenere una panatura uniforme e croccante.

Adagiate le cotolette di finocchi su una teglia rivestita di carta forno e cuocetele a 220° per 20-25 minuti girandole a metà cottura.

Quando risulteranno dorate sfornatele e servitele ben calde.

Bounty: cioccolatini al cocco



Ingredienti (per 11 bounty):
200 gr di cocco grattugiato
100 ml di panna per dolci
40 gr di burro
80 gr di zucchero (semolato)

Per la Copertura:
200 gr di cioccolato al latte

Preparazione:
Mettete in un pentolino la panna con il burro e fateli riscaldare.

Aggiungete lo zucchero ed il cocco grattugiato.Cioccolatini ripieni di cocco 3Cioccolatini ripieni di cocco 4
Mescolate bene per far assorbire i liquidi.

Prendete un po' di impasto con le mani e modellate dei cilindretti compattandoli, ne verranno circa 11.

Metteteli in un contenitore e fateli rassodare in frigorifero per un'oretta circa.

Riprendete i dolcetti e modellateli meglio se non ci siete riusciti prima.
Fate fondere il cioccolato al latte a bagnomaria e quando sarà sciolto rotolatevi i dolcetti al cocco per ricoprirli completamente.

Aiutandovi con due forchette sollevateli, fate gocciolare il cioccolato in eccesso e metteteli in un vassoio rivestito con della carta da forno.

A questo punto fate rassodare il cioccolato ripassandoli in frigorifero per un paio d'ore.

I vostri Bounty sono pronti.

Sbriciolata alla Nutella



Ingredienti (per Stampo da 24cm diam.):
400 gr di farina 00
150 gr di zucchero (semolato)
150 gr di burro (freddo)
2 uova (intere)
1 bustina di vanillina
1/2 bustina di lievito per dolci
450 gr di Nutella

Preparazione:
Riunite in un robot da cucina la farina ed il burro freddo tagliato a cubetti, per ottenere una sorta di polvere.

Aggiungete lo zucchero, le uova, la vanillina ed il lievito, quindi lavorate ancora tutto, per pochi secondi, ottenendo un impasto formato da briciole di diverse dimensioni.

Sistemate un foglio di carta da forno in una teglia di 24-25cm di diametro e distribuitevi sopra più della metà delle briciole, ricoprite poi con la Nutella, senza arrivare al bordo.

Coprite la Nutella con il resto delle briciole ed infornate la vostra torta in forno preriscaldato a 180° per 30 minuti, sfornatela e lasciatela raffreddare completamente.

La vostra sbriciolata alla Nutella è pronta.

Pancakes alla Nutella



Ingredienti (per 3 pancakes):
125 gr di farina 00
125 gr di yogurt (bianco o latte)
1 uova
50 gr di zucchero
1 cucchiaino di lievito per dolci

Per Farcie:
q.b. di Nutella

Preparazione:
Riunite in una ciotola lo zucchero e l'uovo e lavorate con una frusta.

Quindi aggiungete anche lo yogurt e lavorate ancora.

Ora unite la farina e il lievito e lavorate ancora sempre con la frusta a mano, per avere una pastella liscia e senza grumi.

Riscaldate una padella antiaderente, che andrete a "sporcare" con un po' di burro, quindi versate un mestolino di pastella al centro della padella, allargatelo leggermente con i dorso di un cucchiaio, poi aggiungete un cucchiaio abbondante di Nutella e coprite con un altro mestolino di pastella.

Fate così cuocere il pancakes sul primo lato fin quando non vedrete che si formeranno delle piccole bollicine.

A questo punto girate il pancakes e fatelo cuocere anche sull'altro lato.

I vostri pancakes alla Nutella sono pronti, serviteli ben caldi, volendo con una spolverizzata di zucchero a velo.