Bounty: cioccolatini al cocco



Ingredienti (per 11 bounty):
200 gr di cocco grattugiato
100 ml di panna per dolci
40 gr di burro
80 gr di zucchero (semolato)

Per la Copertura:
200 gr di cioccolato al latte

Preparazione:
Mettete in un pentolino la panna con il burro e fateli riscaldare.

Aggiungete lo zucchero ed il cocco grattugiato.Cioccolatini ripieni di cocco 3Cioccolatini ripieni di cocco 4
Mescolate bene per far assorbire i liquidi.

Prendete un po' di impasto con le mani e modellate dei cilindretti compattandoli, ne verranno circa 11.

Metteteli in un contenitore e fateli rassodare in frigorifero per un'oretta circa.

Riprendete i dolcetti e modellateli meglio se non ci siete riusciti prima.
Fate fondere il cioccolato al latte a bagnomaria e quando sarà sciolto rotolatevi i dolcetti al cocco per ricoprirli completamente.

Aiutandovi con due forchette sollevateli, fate gocciolare il cioccolato in eccesso e metteteli in un vassoio rivestito con della carta da forno.

A questo punto fate rassodare il cioccolato ripassandoli in frigorifero per un paio d'ore.

I vostri Bounty sono pronti.

Sbriciolata alla Nutella



Ingredienti (per Stampo da 24cm diam.):
400 gr di farina 00
150 gr di zucchero (semolato)
150 gr di burro (freddo)
2 uova (intere)
1 bustina di vanillina
1/2 bustina di lievito per dolci
450 gr di Nutella

Preparazione:
Riunite in un robot da cucina la farina ed il burro freddo tagliato a cubetti, per ottenere una sorta di polvere.

Aggiungete lo zucchero, le uova, la vanillina ed il lievito, quindi lavorate ancora tutto, per pochi secondi, ottenendo un impasto formato da briciole di diverse dimensioni.

Sistemate un foglio di carta da forno in una teglia di 24-25cm di diametro e distribuitevi sopra più della metà delle briciole, ricoprite poi con la Nutella, senza arrivare al bordo.

Coprite la Nutella con il resto delle briciole ed infornate la vostra torta in forno preriscaldato a 180° per 30 minuti, sfornatela e lasciatela raffreddare completamente.

La vostra sbriciolata alla Nutella è pronta.

Pancakes alla Nutella



Ingredienti (per 3 pancakes):
125 gr di farina 00
125 gr di yogurt (bianco o latte)
1 uova
50 gr di zucchero
1 cucchiaino di lievito per dolci

Per Farcie:
q.b. di Nutella

Preparazione:
Riunite in una ciotola lo zucchero e l'uovo e lavorate con una frusta.

Quindi aggiungete anche lo yogurt e lavorate ancora.

Ora unite la farina e il lievito e lavorate ancora sempre con la frusta a mano, per avere una pastella liscia e senza grumi.

Riscaldate una padella antiaderente, che andrete a "sporcare" con un po' di burro, quindi versate un mestolino di pastella al centro della padella, allargatelo leggermente con i dorso di un cucchiaio, poi aggiungete un cucchiaio abbondante di Nutella e coprite con un altro mestolino di pastella.

Fate così cuocere il pancakes sul primo lato fin quando non vedrete che si formeranno delle piccole bollicine.

A questo punto girate il pancakes e fatelo cuocere anche sull'altro lato.

I vostri pancakes alla Nutella sono pronti, serviteli ben caldi, volendo con una spolverizzata di zucchero a velo.

Crostata di semolino e cioccolato



Ingredienti (per 10 persone):

Per la Pasta Frolla:
130 gr di farina 00
80 gr di burro (freddo)
100 gr di zucchero
3 uova (i tuorli)
1 bustina di vanillina
1 pizzico di sale

Per la Crema di Semolino:
500 ml di latte
250 gr di ricotta (vaccina)
125 gr di semolino
180 gr di zucchero
1 cucchiaio di cannella (in polvere)
1/2 bicchierino di liquore Strega (o altro liquore aromatico)
1 arancia (la scorza grattugiata)

Per la Copertura al Cioccolato:
200 gr di cioccolato fondente
200 ml di panna per dolci (o panna fresca)

Preparazione:
Riunite in un mixer la farina e il burro freddo a pezzi e frullate qualche secondo per polverizzare il tutto.
Aggiungete anche lo zucchero, i tuorli d'uovo, la vanillina ed un pizzico di sale e lavorate ancora ottenendo delle grosse briciole.

Ora trasferite il composto su un piano da lavoro e lavorate ancora con le mani per compattarlo. Ottenuta una palla avvolgetela nella pellicola per alimenti e lasciate riposare in frigorifero per una mezz'oretta prima di utilizzarla.

Nel frattempo riunite la ricotta, lo zucchero, la cannella, la scorza d'arancia (biologica) grattugiata ed il liquore Strega ed amalgamate il tutto. Per questa ricetta è preferibile utilizzare una ricotta cremosa, se voi avete quella nel cestino è preferibile setacciarla prima con un colino.

In un pentolino riscaldate il latte e non appena arriva al bollore versate a pioggia tutto il semolino, mescolate con una frusta a mano e fate cuocere mescolando per qualche minuto, vi accorgerete che man mano il semolino si compatta.

Lasciate intiepidire leggermente la crema di semolino, senza farlo raffreddare del tutto, altrimenti si indurisce e poi tende a formare grumi, quindi aggiungetevi la crema di ricotta e lavorate ancora con una frusta a mano.

Riprendete la pasta frolla dal frigorifero e stendetela in una sfoglia con la quale andrete a foderare una tortiera di 25 cm di diametro imburrata e infarinata; ricordatevi di pareggiare i bordi, che dovranno essere alti circa 4 cm. Bucherellate la base di pasta frolla con i rebbi di una forchetta e versatevi sopra la crema di semolino. Quindi infornate la crostata in forno preriscaldato a 175° per 45 minuti circa. Se durante la cottura vi accorgete che la torta prende troppo colore copritela con un foglio di alluminio. Poi sfornatela e lasciatela raffreddare completamente (circa 3-4 ore).

Quando la crostata è fredda procedete alla preparazione della glassa: tritate finemente il cioccolato fondente e riscaldate la panna in un pentolino, senza farla bollire. Trasferite il cioccolato in una ciotola, quindi versatevi la panna e mescolate bene per far sciogliere il cioccolato. Continuate a mescolare un po' per abbassare la temperatura della glassa.

Infine versate la glassa al cioccolato sulla crostata e fate raffreddare completamente la torta in frigorifero per almeno 2-3 ore.

La vostra crostata di semolino e cioccolato è ora pronta per essere servita!

Rotolo di cioccolato senza cottura



Ingredienti (per 6-8 persone):

Per il Rotolo:
300 gr di biscotti secchi (tipo digestive)
30 gr di cacao (amaro)
30 gr di burro
100 ml di latte

Per la Farcitura:
200 gr di mascarpone
50 gr di zucchero a velo
50 gr di cocco (grattugiato)

Preparazione:
Mettete nel boccale di un mixer i biscotti spezzettati e frullateli fino a polverizzarli.

Mettete la polvere di biscotti in una ciotola, aggiungete il cacao e il burro fuso, poi unite il latte e mescolate bene per amalgamare il tutto. Dovrete ottenere un composto morbido che poi dovrete essere in grado di manipolare per arrotolarlo; né troppo duro, né troppo liquido: morbido e compatto. Per ottenere la giusta consistenza è preferibile aggiungere il latte poco alla volta e regolarsi in base all'assorbimento delle polveri.

Preparate anche la crema per la farcitura: mettete il mascarpone in una ciotola, aggiungete lo zucchero a velo e il cocco grattugiato ed amalgamate bene tutto.

Ora prendete un lungo foglio di pellicola e mettetevi sopra il composto di biscotti, ricoprite con la rimanente pellicola e, aiutandovi con un mattarello, stendete il composto per ottenere uno strato compatto. Formate una sfoglia rettangolare.

Liberate la parte superiore della sfoglia dalla pellicola e spalmatevi sopra la crema di mascarpone e cocco, lasciando libero 1/2 cm dal bordo. Arrotolate quindi la sfoglia su se stessa, in maniera piuttosto stretta, liberando man mano il rotolo dalla pellicola.
Poi richiudetelo nuovamente con la pellicola e lasciatelo riposare in frigorifero per almeno 6-8 ore, per fargli prendere bene la forma.

Quando sarà ben freddo riprendetelo, liberatelo dalla pellicola ed affettatelo per servirlo ai vostri ospiti.

Il vostro rotolo senza cottura è pronto per essere gustato.

Crostata pere e cioccolato



Ingredienti (per 12 persone):

Per la Pasta Frolla:
300 gr di farina 00
150 gr di burro
2 uova (1 intero + 1 tuorlo)
130 gr di zucchero
2 cucchiaini di lievito per dolci
1 limone (la scorza grattugiata)
Per la Crema Pasticcera al Cioccolato:
250 ml di latte (intero)
250 ml di panna per dolci
100 gr di zucchero
100 gr di cioccolato fondente
4 tuorli d'uovo
20 gr di cacao amaro (in polvere)
40 gr di maizena
1 bustina di vanillina

Per Ricoprire:
5 pere
100 gr di zucchero di canna
2 cucchiai di acqua

Preparazione:
Mettete nel boccale di un mixer la farina e il burro freddo a pezzi e frullate il tutto per ottenere una sabbiatura. Aggiungete lo zucchero, le uova (uno intero e un tuorlo), la scorza grattugiata di un limone biologico e il lievito. Lavorate velocemente con il mixer per compattare un po' l'impasto.

Ora trasferite l'impasto su una spianatoia infarinata e lavoratele velocemente con le mani per formare un panetto compatto, avvolgetelo nella pellicola per alimenti e lasciatelo riposare in frigorifero per almeno mezz'ora, per compattare il burro.

Nel frattempo preparate la crema pasticcera al cioccolato: riscaldate il latte e la panna. Lavorate i tuorli con lo zucchero con le fruste di uno sbattitore elettrico o di una planetaria, ottenendo un composto gonfio e spumoso. Aggiungete il latte a filo e continuate a lavorare con le fruste. Unite anche il cacao, la maizena e la vanillina e lavorate ancora.

Trasferite la crema in una pentola, aggiungete il cioccolato fondente grattugiato e mescolate bene per farlo sciogliere. Cuocete la crema mescolando con una frusta, lasciando addensare la crema. Fatela addensare bene, poi trasferitela in una terrina, copritela con la pellicola per alimenti e lasciatela raffreddare completamente.

Riprendete la pasta frolla dal frigorifero, stendetela su un piano infarinato in una sfoglia rotonda e foderatevi una stampo per crostata imburrato e infarinato, rialzando i bordi. Bucherellate il fondo con i rebbi di una forchetta, poi ricoprite la sfoglia con un foglio di carta forno e ricoprite con delle sfere di ceramica o dei legumi secchi, per la cottura alla cieca. Infornate la base della crostata in forno statico preriscaldato a 180° per 30 minuti circa.

Mentre cuoce la pasta frolla pelate le pere e tagliate e fettine non troppo sottili. Mettete lo zucchero di canna in una pentola dal fondo spesso, aggiungete l'acqua, fate sciogliere lo zucchero e portatelo ad ebollizione.

Aggiungete le pere e fatele cuocere qualche minuto per caramellarle.Crostata pere e cioccolato 6
Sfornate la pasta frolla e scopritela dal peso e dalla carta forno. Riempite con la crema al cioccolato ed in superficie disponete le fettine di pera. Infornate nuovamente la crostata per 10-15 minuti. Sfornatela e lasciatela raffreddare completamente prima di sformarla. Quando sarà completamente fredda potrete anche riporla per qualche ora in frigorifero prima di servirla.

La vostra crostata pere e cioccolato è pronta per essere servita!

Torta Bacio Perugina



Ingredienti (per 8-10 persone):

Per la Torta al Cioccolato:
140 gr di farina 00
90 gr di zucchero
3 uova
70 gr di cioccolato fondente
70 ml di latte
70 ml di olio di semi
10 gr di lievito per dolci

Per la Crema al Cioccolato:
200 gr di Nutella
150 ml di panna per dolci
100 gr di nocciole (la granella)
Per la Copertura:
200 gr di cioccolato fondente
50 ml di panna per dolci

Preparazione:
Iniziate a preparare la torta al cioccolato di base. Riunite in una ciotola lo zucchero e le uova e lavorate con le fruste di uno sbattitore elettrico o di una planetaria, fino ad ottenere un composto gonfio e spumoso. Unite anche il latte e l'olio e lavorate ancora.

A questo punto unite il cioccolato fondente fuso e lavorate ancora l'impasto, quindi unite la farina e il lievito setacciati. Lavorate ancora con le fruste per amalgamare bene gli ingredienti ed ottenere un composto liscio e senza grumi.

Ora versate l'impasto ottenuto in uno stampo da 18cm di diametro e mettete un po' in uno stampo di alluminio per muffin. Infornate i dolci in forno statico preriscaldato a 170° per 50 minuti circa; dopo 30 minuti potrete estrarre il muffin e proseguire così la cottura della sola torta per il tempo rimanente. Verificate sempre che la torta sia cotta facendo la prova stecchino. Quando la torta è pronta sfornatela e lasciatela raffreddare.

Nel frattempo preparate la crema: montate la panna con le fruste, poi aggiungete la Nutella ed incorporatela delicatamente, unite anche la granella di nocciole ed amalgamate ancora.

Quando è fredda sformate le torte e tagliate quella grande in tre strati e quella piccola in due. Della torta piccola pareggiate un po' la calotta per ottenere un effetto a semisfera.

Ora iniziate a farcire la torta, partendo dalla base e procedendo verso gli strati superiori, con la crema preparata.

Farcite anche la torta piccola e sistematela sulla torta grande, fissandola alla base con un po' di crema.

Dopo aver farcito la torta tritate finemente il cioccolato fondente, mettetelo in una ciotola ed aggiungete la panna che avrete riscaldato fino a sfiorare il bollore. Mescolate bene per far sciogliere il cioccolato ed ottenere una ganache. Rivestite la torta con la ganache, spatolandola tutt'intorno. Fate raffreddare la torta in frigorifero per almeno un'oretta prima di servirla, così che si crea l'effetto "guscio croccante" all'esterno.

La vostra torta Bacio Perugina è pronta per essere servita e gustata!

Mousse cioccolato e peperoncino


Ingredienti (per 2 persone):

100 gr di cioccolato fondente
1 uova (il tuorlo)
20 gr di zucchero
50 ml di panna per dolci
1 cucchiaino di peperoncino (in polvere)

Preparazione:
Iniziate a tritare grossolanamente il cioccolato fondente e mettetelo in un pentolino per farlo fondere a bagnomaria, mescolando pian piano.

Aggiungete il tuorlo d’uovo e il latte e mescolate dopo ogni aggiunta.

Da parte lavorate con la frusta l’albume, per montarlo insieme allo zucchero, ottenendo una morbida neve.

Unite l’albume montato al cioccolato ed incorporatelo bene, poi aggiungete il peperoncino in polvere, nella quantità che preferite. Il consiglio è quello di non aggiungerne in quantità eccessiva, per evitare effetti “collaterali”.

Ora mettete la crema della mousse in due coppette monoporzione, poi mettetele in frigorifero per un’oretta per farla rassodare.

La vostra mousse cioccolato e peperoncino è pronta, a piacere potrete servirla con qualche ciuffetto di panna montata

Panini alla Nutella


Ingredienti (per 16 panini)

Per l'Impasto:
500 gr di farina manitoba
50 gr di farina 00
60 gr di zucchero
260 ml di latte
50 gr di burro (ammorbidito)
1 uova
12 gr di lievito di birra (fresco)
1 cucchiaino di sale

Per Farcire:
q.b. di Nutella
Per Spennellare:
1 uova (il tuorlo)
1 cucchiaio di latte
Per Cospargere:
q.b. di granella di zucchero

Preparazione:
Iniziate a sciogliere il lievito di birra sbriciolato in un po’ di latte.

Riunite in una ciotola le due farine, lo zucchero e il sale.

Date una mescolata agli ingredienti secchi, poi aggiungete il restante latte e quello in cui avete sciolto il lievito, unite anche l’uovo leggermente sbattuto ed iniziate a lavorare l’impasto.

Procedete energicamente a mano, o meglio ancora lavorate con una impastatrice planetaria, utilizzando il gancio.

Non appena l’impasto inizia a compattarsi unite anche il burro ammorbidito a pezzi, poco alla volta, e proseguite la lavorazione fino al completo assorbimento.

Quando l’impasto si sarà compattato trasferitelo su una spianatoia e lavoratelo velocemente a mano, per dargli una forma sferica.

Sistematelo in una ciotola capiente, coprite con la pellicola e lasciatelo lievitare in un luogo riparato dalle correnti d’aria (in forno spento con la luce accesa è l’ideale) fino al raddoppio del volume; ci vorranno almeno 3-4 ore.

Una volta lievitato riprendete l’impasto, sgonfiatelo e staccatene dei pezzi di circa 60gr di peso. Schiacciate ogni pallina formando un disco, mettete un cucchiaio pieno di Nutella in ognuno e richiudete il disco pizzicando la parte che deve chiudersi; dovrete formare delle palline chiuse.


Sistemate man mano i panini con la chiusura verso il basso su una teglia rivestita con della carta forno e lasciateli lievitare ancora almeno una mezz’oretta.

Quando saranno lievitati spennellateli con il tuorlo d’uovo sbattuto con un po’ di latte e cospargeteli con un po’ di granella di zucchero.

Infornateli in forno statico preriscaldato a 180° per 15-20 minuti circa.
Verificate che siano ben dorati in superficie, sfornateli e lasciateli raffreddare.
I vostri panini alla Nutella sono pronti per essere gustati.